Alleantia - NewsRoom

Alleantia_logo

I vantaggi dell'Industrial IoT per il tuo business

Feb 8, 2022 9:43:17 AM / by Fabrizio Pozzato

Industrial_IoT_Blog

Quali motivi spingono, o dovrebbero spingere, un'azienda ad approcciarsi all'Industrial IoT? Quali vantaggi comporta l'evoluzione tecnologica digitale di una azienda? Come intraprendere con successo una technology roadmap vincente?

L’Industrial IoT sta cambiando il mondo molto velocemente, trasformando il modo in cui le aziende portano avanti il proprio business, aiutandole a diventare più veloci, smart, sicure ed efficienti nel proprio processo industriale.

L'importanza dell'IIoT

L'emergenza Covid-19 ha accelerato gli investimenti delle imprese in ambito IoT, trasformandolo, così, in un prezioso alleato e un asset fondamentale per mantenere viva la competitività e "rompere" schemi consolidati di business.

I principali vantaggi dell'Industrial IoT

Dal grafico sottostante, si evince come come l'Internet of Things è utilizzato, principalmente, per ottimizzare le operazioni e aumentare la produttività. La sicurezza, intesa come Safety e Security, leggi Cyber Security, è al terzo posto ma sicuramente sarà impattante negli anni successivi viste le ultime dinamiche.

IoT-reason

Un'azienda su quattro utilizza già soluzioni IoT in ambito produttivo e il 40% delle restanti ha intenzione di adottare, questa trasformazione digitale nei prossimi due anni. Sfruttando l'enorme potenzialità dell'Industrial Internet of Things le aziende sono più vicine ai propri clienti e hanno aumentato, anche notevolmente, il loro volume di affari.

La technology roadmap dell'Industrial IoT

la maggior parte delle aziende considera, l'impiego della digitalizzazione all'interno del proprio business, imprescindibile per competere in mercati sempre più aggressivi.
Un progetto IoT può essere classificato in quattro fasi:

  • Apprendimento,
  • Prova,
  • Acquisto,
  • Implementazione.

Un ulteriore passaggio tecnologico, è l'Edge computing: Edge computing e IoT rappresentano un connubio ideale per creare nuovi scenari. Disporre di dispositivi con capacità di analisi integrate, nei quali l’elaborazione dei dati viene eseguita il più vicino possibile alla fonte dei dati stessi non solo velocizza i tempi di analisi, ma alleggerisce anche i flussi di dati verso il cloud.

Inoltre, aspetto quest’ultimo da non trascurare, nel caso in cui un dispositivo IoT raccolga dati personali, gli utenti hanno la tranquillità di sapere che le informazioni in esso contenute restano in loro possesso e custodia.

Secondo gli analisti, nel 2022, grazie anche alla crescente adozione di ambienti cloud ibridi, l’edge computing avrà un peso sempre maggiore nell’ambito delle soluzioni IoT, soprattutto in quegli scenari d’uso nei quali è necessario fornire informazioni in modo tempestivo e sicuro.

Industrial IoT nelle aziende: la classifica

L’IoT è ampiamente adottato a livello globale, con Australia, Italia e Stati Uniti in testa alla classifica. Per quanto riguarda la percentuale di progetti in fase di utilizzo, gli Stati Uniti sono in testa al gruppo, con il 27% rispetto a Paesi come la Spagna (22%) e l’Australia (18%). Gli Stati Uniti sono in vantaggio in termini di aumento dell’utilizzo dell’IoT: il 78% delle aziende statunitensi prevedono di utilizzare maggiormente l’IoT nei prossimi due anni. Al contrario, solo il 53% delle aziende tedesche intervistate hanno pianificato di aumentare l’utilizzo entro il 2023. Anche il tempo di utilizzo varia tra le organizzazioni.

L’Italia, il nostro paese, è in testa alla classifica con una media di 10 mesi, poco meno di un anno, per raggiungere la fase di utilizzo di un progetto IoT. Paesi come Stati Uniti e Spagna impiegano entrambe 11 mesi, mentre la regione Asia-Pacifico è in ritardo, con il Giappone che impiega 12 mesi e la Cina e l’Australia impiegano entrambe 16 mesi. Le organizzazioni in APAC (Asia-Pacifico) sono anche più spesso messe alla prova dal non avere a disposizione risorse per implementare e gestire soluzioni IoT.

In conclusione

L'adozione dell'IIoT rimane fortissimo in molti settori come l'automotive, i trasporti, la logistica e il manufacturing in generale ma, praticamente in tutti gli altri settori, si stanno aprendo interessanti scenari.

I vantaggi dell'Industrial IoT sono innegabili per rimanere al passo con i tempi in un contesto competitivo sempre più concorrenziale ma questo, è possibile, solo attraverso un partner tecnologico affidabile come Alleantia.

Alleantia: rendiamo possibile la trasformazione digitale di ogni realtà industriale attraverso la più semplice, scalabile e potente soluzione Industria 4.0.

Tags: Industry 4.0

Fabrizio Pozzato

Written by Fabrizio Pozzato